Cinema Macchina del tempo Rubriche

11 Novembre 1974: è nata una Stella!

on
December 26, 2018

Biografia e personaggi di Leonardo DiCaprio


Quarantaquattro anni fa nasceva una delle celebrità più famose di Hollywood: Leonardo DiCaprio.
E’ conosciuto dai più per alcuni motivi: il suo ruolo in Titanic, l’oscar mai preso (fino al 2016), la lotta con un orso in Revenant… e battute e meme si sprecano al riguardo.

Ma chi è veramente Leonardo DiCaprio?

Appare per la prima volta sullo schermo ad appena diciassette anni, in Critters 3, ma è con Voglia di ricominciare (in compagnia di Robert DeNiro) e Buon Compleanno Mrs. Grape (con un giovanissimo Johnny Depp) che Leonardo DiCaprio inizia la sua carriera, rivelando già da ragazzino la capacità di intepretare ruoli intensi e drammatici, con una vena isterica più o meno marcata.
E da questi ruoli non si distacca quasi mai: ogni suo personaggio è caratterizzato da una calma apparente, da una solitudine inspiegabile che ad un tratto rivela, in modi inaspettati, la sua profonda natura: un carattere a tratti squilibrato ed esagitato, scatti d’ira violenti e crisi isteriche che gli impediscono di creare legami saldi con gli altri personaggi che lo circondano, che siano fidanzate, amici o figli.
Lo ricordiamo in La maschera di ferro, in cui interpreta allo stesso tempo Re Luigi XVI di Francia e il suo gemello, Filippo. Ed è in Luigi che riconosciamo le caratteristiche sopracitate: un sovrano freddo, crudele e insensibile che non si fida di nessuno, al punto di far rinchiudere il suo gemello in carcere, con una maschera di ferro sul volto. Anni dopo lo ritroviamo, insieme a Matt Damon, in The Departed: qui interpreta William Costigan, un agente sotto copertura infiltrato nella gang mafiosa di Costello (Jack Nicholson); Will è un ragazzo giovane e ribelle, capace di reagire sottopressione e per questo affidato ad un compito tanto delicato. Ma è grazie a questo incarico che William cambia profondamente, al punto di non riuscire a capire lui stesso chi sia veramente, e rivelando i tratti più oscuri del suo carattere, che lui stesso non sapeva di avere.
Gli elementi caratterizzanti dei suoi personaggi tornano in Revolutionary Road, una storia drammatica di una coppia in crisi: il personaggio di Frank risulta instabile, incline alle crisi di nervi e alla violenza.
Ma il culmine viene raggiunto dall’attore statunitense con Shutter Island: qui, il personaggio intepretato non è più un uomo incline alla pazzia, ma un vero e proprio pazzo che non si rende conto di esserlo. Ed è qui che DiCaprio dà il meglio di sè.

Alla stessa categoria di personaggi appartengono The Wolf of Wall Street, Inception, Blood diamond, Il grande Gatsby… ma DiCaprio non ha sempre interpretato ruoli di questo tipo.
È un ragazzino innamorato in Titanic, un giovane Romeo in Romeo+Giulietta, un criminale con abilità fuori dal comune in Prova a prendermi… ruoli che rivelano la sua versatilità di attore, ma che tuttavia non sono così “completi” come quelli elencati in precedenza.

Per chi fosse interessato alla sua vita privata, Leonardo DiCaprio è un attivo ambientalista, si batte per la salvaguardia di biodiversità e animali in via di estinzione, e ha preso parte a tre documentari.
Per quanto riguarda la sua vita sentimentale, possiamo dire che rispecchi a grandi linee quella dei grandi personaggi da lui intepretati: non ha mai avuto legami stretti e ha dichiarato che per il momento non ne vuole.
Nel 2016 prende il fatidico Oscar come miglior attore per Revenant, anche se non è stata una sorpresa: vi erano infatti rumors, nei giorni precendenti la Notte degli Oscar, sulla papabile vittoria della statuetta da parte di Leonardo DiCaprio. E di sicuro Revenant non è stato uno dei film più memorabili di DiCaprio, ve ne sono stati molti altri che gli avrebbero dato diritto a un Oscar. 

Comunque sia, statuetta o meno, DiCaprio rimane uno degli attori principali del cinema americano, ha collaborato con registi importanti come Tarantino, Spielberg, Cameron, Luhrmann e soprattutto Scorsese (che ha diretto ben cinque film in cui l’attore compare) e ha una stella in The Walk of fame di Los Angeles.

Michela Bianco

 

TAGS
RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT