Canzone della settimana

Bring Me to Life: (Evanescence)

By
on
January 31, 2019

Bring Me to Life è uno dei brani più conosciuti della band statunitense Evanescence, resa celebri proprio grazie al primo album Fallen. Il brano, pubblicato il 22 aprile 2003, è il primo singolo estratto al posto di Going Under, anche perchè è stato scelto come colonna sonora del film Daredevil. Secondo una classifica stilata da Billboard, è la settantatreesima miglior canzone rock dell’ultimo decennio e siamo tutti d’accordo sul fatto che già l’intro sia iconico e rappresentativo degli anni 2000.
Si tratta di un brano immancabile in tutte le playlist dei giovani nati negli anni ’90 e secondo Amy Lee può assumere diversi significati, ma sicuramente è stata determinante la situazione sentimentale della cantante. In quel periodo, infatti, stava vivendo una relazione poco felice e dietro ad un sorriso finto cercava di nascondere anche a se stessa la verità. Ha successivamente affermato di aver scritto Bring Me to Life in onore di Josh Hartzler, amico di lunga durata e terapista, diventato suo marito nel 2007.
Inizialmente la canzone era stata scritta per una voce sola, ma la casa discografica ha voluto aggiungere una voce maschile, quella di Paul McCoy dei 12 Stones.

Roberta Rustico

TAGS
RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT