Canzone della settimana

‘Overkill’: Motörhead

on
May 3, 2019

«È una canzone unica al mondo. Non me ne viene in mente nessun’altra che sia paragonabile. È una vera tempesta. Ci sono due diversi finali! È tremenda! Mi piace ancora come allora, quando la scrissi» è in questi termini che Lemmy Kilmister – basso e voce dei Motörhead – definì Overkill, celebre singolo della citata band heavy metal inglese, estratto dall’omonimo album datato 1979. La parola “overkill” tradotta dall’inglese, può significare un sovraccarico che fa esplodere l’oggetto su cui viene applicato. Suonata a doppia cassa e dotata di un ritmo incalzante, Overkill era considerata dai Motörhead una delle canzoni più esplosive da loro composte, e per questo veniva spesso utilizzata per chiudere i concerti in maniera trionfale. «Non c’è niente di paragonabile a questo pezzo! Come ho già detto, se facciamo un brutto concerto, questa canzone salva tutto…» affermò a tal proposito Mikkey Dee, ex batterista del gruppo.

Linda Vassallo

Studia Culture e letterature del mondo moderno presso l’Università Statale di Torino. I  suoi studi universitari mirano particolarmente all’incremento delle conoscenze letterarie, linguistiche, musicali, cinematografiche ed artistiche.

TAGS
RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT