Canzone della settimana

‘Tu grillo parlante’: Edoardo Bennato

on
June 7, 2019

“Tu grillo parlante” è una canzone di Edoardo Bennato, contenuta nel celebre concept “Burattino senza fili”. Album più venduto in Italia nell’anno della sua pubblicazione, 1977, contiene nove tracce narranti la saga composta da Carlo Collodi sulle avventure di Pinocchio. Bennato decide ingegnosamente di sfruttare gli episodi del più famoso bambino di legno della letteratura per esporre metaforicamente una denuncia riguardo un tipo di potere che imporne la propria cultura, respingendo e opprimendo chi si allontana da regole prefissate osando creare una propria visione del mondo.
“Tu grillo parlante” racconta il momento di dialogo tra Pinocchio e la propria coscienza materializzata nell’insetto fastidioso, il quale arrogante e supponente impone norme rigide, una morale severa alla quale il bambino deve obbedire.
Chiaro come il grillo rappresenti appieno lo spirito di un governo che risulta essere oltre che limitante anche monotono, privo di qualsiasi colore o divertimento, creatore di una massa omologata di cittadini; ecco perché Bennato lo schernisce con un blues accattivante e spensierato nelle quali note cerca di racchiudere lo spirito di una società che cerca il modo di sfogarsi e liberarsi, lanciandosi nella danza di una grande festa.

Annalisa Mazzolari

Laureata alla triennale di Filosofia presso l’Università degli studi di Trento e in attesa di proseguire con il biennio magistrale a Milano. Oltre alla filosofia coltiva la passione per la musica: diplomata all’ottavo anno di pianoforte presso il Conservatorio di Brescia e in canto lirico presso il Conservatorio di Bergamo. La filosofia della sua musica? Prendere tutte le sfumature bianco-nere della vita e aggiungerci sempre una puntina di giallo del Sole!

TAGS
RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT