Canzone della settimana

The Cranberries – Zombie

on
July 17, 2019

Canzone inno degli anni Novanta, con le sue graffianti chitarre e una voce femminile sprigionante la potenza del rock…”Zombie”, brano del gruppo irlandese Cranberries fa la sua comparsa nel panorama musicale internazionale nel 1993.
Quello che nessuno immagina è che le sue note non evocano storie dell’horror con annessi zombie o mostri protagonisti bensì si caricano di una sofferenza legata ad un episodio del conflitto nordirlandese di quegli anni. Il testo, intaccato anche da versi contro la violenza di alcuni storici poeti inglesi, fa difatti riferimento all’attentato avvenuto a Warrington, una cittadina nel nordovest dell’Inghilterra, durante il quale persero la vita due bambini: Jonathan Ball, di soli 3 anni e Tim Parry di 12. La bomba era stata piazzata dall’Irish Republican Army, gruppo terroristico rivendicante l’indipendenza dell’Irlanda del Nord. Lo scenario si apre con l’immagine struggente di una madre dal cuore frantumato che tiene nelle braccia il figlio morto…probabilmente una scena descritta immaginando la vicenda di cronaca sopra citata. Altrettanto struggenti sono le immagini che si susseguono per l’intero brano, il quale sicuramente è riuscito a lasciare quelle sensazioni di dolore e di rivolta che la cantante, Dolores O’Riodan ha voluto far risuonare. La forza immortale di questo canto per la cessazione di fuoco potrebbe benissimo venir trasmesso negli autoparlanti di un accampamento di un qualsiasi sito bellico oggi essitente; del resto si tratta di una vera e propria preghiera di pace che lascerebbe sgomenti e toccherebbe, chissà, le corde più umane di un
soldato armato.

Annalisa Mazzolari (Joan Quille)

Laureata alla triennale di Filosofia presso l’Università degli studi di Trento e in attesa di proseguire con il biennio magistrale a Milano.

Oltre alla filosofia coltiva la passione per la musica: diplomata all’ottavo anno di pianoforte presso il Conservatorio di Brescia e in canto lirico presso il Conservatorio di Bergamo.

TAGS
RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT