Pop corn

Tutto può succedere (2003)

on
August 18, 2020

L’amore non invecchia, l’amore non ha età, l’amore è completamente imprevedibile. Questo è il messaggio del film, ci dimostra che noi non decidiamo quasi nulla.
Harry Sanborn (Jack Nicholson) è un playboy dichiarato che va solo con donne più giovani. La sua nuova fiamma è Marin, figlia di una scrittrice di successo, Erica (Diane Keaton). La coppia decide di passare un weekend nella villa al mare della famiglia della ragazza, solo che Harry viene colto da un infarto e trasportato d’urgenza nell’ospedale più vicino. Erica non stravede per l’uomo, sia per la sua fama, sia perché non crede che sia la persona adatta a sua figlia. Sfortuna vuole che il medico (Keanu Reeves) che si occupa di Harry gli consigli di stare a riposo il più possibile e gli vieta di tornare in città e a prendersi cura di Harry sarà proprio Erica.

Attraverso la conoscenza, i due instaurano un bel rapporto, i punti di vista di entrambi mutano attraverso gag simpatiche e leggere. Diane Keaton interpreta una donna folle, ma allo stesso tempo ancorata saldamente a certi valori mentre il personaggio di Jack Nicholson porta una ventata di spensieratezza bisognosa di limiti e confini. Due anime che si incontrano e si riequilibrano, tuttavia nulla è come sembra e niente è scontato.

Il film non sfocia nel romanticismo schietto, non diventa smielato, anzi tutt’altro: ci spiega che a volte abbiamo la necessità di cambiare prospettiva e di metterci in gioco, di rischiare, proprio per trovare un nostro personale equilibrio, di cui siamo sempre alla ricerca, a qualsiasi età.

Alessandra Sansò

Laureata Magistrale in Psicologia Clinica e di Comunità presso l’Università degli Studi di Genova con una tesi dal titolo “Alessitimia in adolescenza: un contributo alla validità convergente degli strumenti di valutazione”.
I suoi interessi principali riguardano l’adolescenza e le sue caratteristiche, ma si concentra anche su concetti della Psicologia Sociale, quali deumanizzazione e stigmatizzazione quantomai presenti nella società moderna.
È una divoratrice di libri e un’appassionata di serie tv di qualunque genere, ama profondamente Alfred Hitchcock e Bruce Springsteen.

TAGS
RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT